Ricerca avanzata

ACADI e Sistema Gioco Italia, pronti a chiedere a Mise tavolo di crisi

ANSA, 28 Aprile 2017
"Abbiamo superato il punto di non ritorno e saremo costretti a chiedere al Mise l'istituzione di un tavolo di confronto sulla crisi del settore": lo rendono noto i presidenti di Sistema Gioco Italia e di Acadi, Stefano Zapponi e Guglielmo Angelozzi, le organizzazioni di Confindustria che rappresentano il comparto del Gioco Lecito e dell' Intrattenimento. "Il livello di tassazione sugli apparecchi da intrattenimento raggiunge, con la 'manovrina', un valore che, oltre ad essere in assoluto il piu' alto - il 52,5% per le Vlt e ben il 64,3% per le Awp, contro il 22% in Germania, 38% Spagna e 25% UK, rappresenta un aggravio insostenibile, che portera' - sottolineano Zapponi e Angelozzi - alla chiusura di numerose aziende, che garantiscono oltre 150.000 posti di lavoro e che hanno cercato di sopravvivere sinora a queste politiche scomposte. Anche la stessa Corte dei Conti - aggiungono - ha scritto in modo chiaro in queste settimane che il settore dei giochi, non e' piu' in grado di sopportare una nuova ondata di inasprimenti impositivi o entrate una tantum. Il Governo ha scelto, con sorpresa, di agire contro questo parere. E le stime sul gettito che ne deriverebbe, mostrano di non aver tenuto conto della prossima riduzione del 30% delle Awp, gia' prevista dalla Legge di Bilancio 2016, e del problema del finanziamento dell'intera filiera che si manifestera' nell'immediato". La pressione fiscale negli ultimi 4 anni, viene ricordato da ultimo, "e' stata incrementata del 40% per le Awp e del 50% per le Vlt e a nulla sono valse le raccomandazioni della Corte dei Conti, ne' gli appelli delle rappresentanze di settore che, conti alla mano, hanno evidenziato come un ennesimo inasprimento della tassazione avrebbe generato una crisi irreversibile per le aziende e per tutti i lavoratori del comparto".
EDITORIALE
APPROFONDIMENTI
Acadi
Associazione Concessionari Apparecchi Da Intrattenimento
Via Barberini, 3 - 00187 Roma Privacy Policy P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa © 2014