Ricerca avanzata

AAMS: PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE PER NEW SLOT E VLT

Roma, 17 agosto 2011 - Aams rende noti i protocolli di comunicazione per New Slot e Vlt. Il documento riporta il protocollo di comunicazione comma 6a (già specifiche di comunicazione) relative ai messaggi di colloquio tra il sistema del concessionario AWP (già sistema di elaborazione del concessionario) e il sistema di controllo AWP (già sistema centrale) di Aams di cui al capitolato tecnico per la gestione telematica del gioco lecito mediante apparecchi da divertimento e intrattenimento nonché delle attività e delle funzioni connesse. Si precisa che dalla data di pubblicazione sul sito di Aams dell'Elenco dei soggetti che svolgono attività funzionali alla raccolta del gioco mediante apparecchi da divertimento con vincite in denaro (vedi G.U. n. 100 del 2-5-2011), dovranno necessariamente essere utilizzati solo tali soggetti e i relativi esercizi, per l'invio dei dati tramite messaggi telematici. Dalla suddetta data entreranno in vigore anche le modifiche ai messaggi (msg. 350, 361, 362, 365, 366, 367, 480, 670, 724, 006, 008, 014).

Il protocollo di comunicazione comma 6b, invece, è relativo ai messaggi di colloquio tra il sistema del concessionario Vlt (già sistema del concessionario ) e il sistema di controllo Vlt ( già sistema di controllo ) di Aams per la sperimentazione, l'affidamento in concessione dell'attivazione e conduzione operativa della rete telematica di collegamento del sistema del concessionario Vlt e della rete telematica di collegamento tra il sistema del concessionario Vlt e il sistema di controllo Vlt al fine di gestire e controllare da remoto il gioco attraverso apparecchi videoterminali collocati in ambienti dedicati. 

Successivamente alla data del 30 Maggio 2012, entreranno in vigore le modifiche al presente protocollo di comunicazione, più precisamente : 1) modifiche ai messaggi 006, 008, 300, 301, 302, 312, 601 e 701; 2) i nuovi messaggi 014, 103, 214, 250 e 605; Successivamente alla data del 30 Maggio 2012, entreranno in vigore i codici univoci presenti nell'Elenco unico di censimento, che dovranno essere utilizzati per identificare le sale nel presente protocollo, in tutti i messaggi. L'utilizzo ove presenti le sale, è quindi sia nei messaggi di cui ai punti 1) e 2) che per i messaggi 303, 304, 305, 306, 310, 313, 600 . Successivamente alla data del 30 Maggio 2012, entreranno in vigore i codici univoci presenti nell'Elenco dei soggetti, per le comunicazioni previste al messaggio 014. I termini in grassetto corsivo utilizzati assumono il significato indicato affianco di ciascuno di essi nelle definizioni riportate nel successivo paragrafo 2.

Il documento si articola nelle seguenti sezioni:

Contesto generale, in cui s'illustrano:

 

         le entità coinvolte nella comunicazione,

         le tipologie e i flussi dei messaggi,

         le regole che le entità devono seguire per il trattamento dei messaggi;

 

Autenticazione dei messaggi, in cui s'illustrano:

 

  • le modalità di calcolo e verifica del codice di autenticazione, che fa parte del messaggio cui si riferisce, al fine di garantire al sistema destinatario la certezza della sua provenienza e integrità,

         compressione, in cui s'illustrano le modalità di compressione dei messaggi

         che superano una dimensione prefissata di lunghezza del messaggio;

         descrizione dei messaggi, in cui s'illustrano le strutture dei singoli messaggi;

 

Oggetto di scambio, che riguardano:

 

         dati di gioco registrati sulla banca dati del concessionario;

         segnalazioni d'irregolarità evidenziate dall'elaborazione dei dati raccolti;

         eventi che si verificano durante il ciclo di vita di ciascun apparecchio videoterminale e Sistema di sala;

         dati relativi a ciascun apparecchio videoterminale, gioco, Sistema di sala;

         dati relativi alle ubicazioni;

 

- tabelle di decodifica, in cui s'illustrano le tabelle da utilizzare per impostare il valore di tutti i campi presenti nei messaggi operativi che presuppongono l'utilizzo di particolari codici;

- elenco delle tabelle e figure, in cui s'illustrano gli elenchi di tutti i messaggi, dei loro tracciati e delle tabelle di decodifica utilizzate per la composizione dei messaggi stessi.

 

    Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-21074-aams-protocolli-di-comunicazione-per-new-slot-e-vlt 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-21074-aams-protocolli-di-comunicazione-per-new-slot-e-vlt 003
30 maggio 2024
Secondo Acadi dopo anni dalla loro entrata in vigore le norme appronta...
acadi it 3-it-21074-aams-protocolli-di-comunicazione-per-new-slot-e-vlt 003
Napoli, 30 maggio 2024
Oggi 30 maggio 2024 abbiamo presenziato con il Presidente al Convegno &ldq...
acadi it 3-it-21074-aams-protocolli-di-comunicazione-per-new-slot-e-vlt 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa