Ricerca avanzata

FERRARA, SISTEMA FISCALE NON DI FAVORE

Ferrara ha respinto l'idea che il sistema fiscale applicato ai giochi sia "di vantaggio"
 

Roma, 16 novembre 2011 - Ferrara  - nel corso della presentazione del rapporto Cnel sulla filiera giochi - ha respinto l'idea che il sistema fiscale applicato ai giochi sia "di vantaggio", citando l'esempio del preu sulle newslot. "Non bisogna dimenticare che le newslot restituiscono, al momento, il 75% della raccolta in vincite.

Nel 2010 hanno corrisposto un prelievo fiscale medio del 12,2% cui si aggiunge uno 0,3% di oneri dovuti all'Amministrazione. In altre parole di quel 25% che residua una volta pagate le vincite la metà va allo Stato, inoltre, sul residuo, vengono pagate le imposte sul reddito. Si può discutere se l'aliquota vada alzata o meno, ma di certo non si tratta di una fiscalità di vantaggio". Ferrara  ha poi ricordato che con le modifiche introdotte a metà anno "le sanzioni sull'imposta sottratta sono più che raddoppiate. Adesso si parte dal 240% dell'imposta sottratta".

APPROFONDIMENTI
15 luglio 2024
Un cimitero deve essere considerato un luogo sensibile perché frequent...
acadi it 3-it-21189-ferrara-sistema-fiscale-non-di-favore 003
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-21189-ferrara-sistema-fiscale-non-di-favore 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-21189-ferrara-sistema-fiscale-non-di-favore 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa