Ricerca avanzata

ELENCO OPERATORI SENZA 40.000 ESERCIZI. AS.TRO.: “URGE TAVOLO DI CONFRONTO CON LE ISTITUZIONI"

Roma, 29 dicembre 2011 - Sono circa 90mila i pubblici esercizi regolarmente iscritti nell'Elenco degli operatori new slot istituito dall'Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato ed entrato in vigore a partire dallo scorso 23 dicembre 2011, con la prima pubblicazione della lista sul sito ufficiale di Aams. Il problema, tuttavia, è che a mancare l'appello sono ancora diverse migliaia di esercizi i quali, per vari motivi, molto spesso burocratici, non sono ancora riusciti ad adempiere alla pratica risultando così estromessi dall'elenco e, di conseguenza, impossibilitati alla raccolta di giocate attraverso gli apparecchi da intrattenimento secondo quanto previsto dalla norma.

Ciò significa che, a partire dai prossimi giorni, i concessionari di rete – costretti ad adempiere alle disposizioni normative – dovrebbero 'staccare' dalle proprie reti le slot attualmente ospitate in questi locali, in quanto di fatto non autorizzati. A esprimersi su questo delicatissimo punto è l'Associazione As.Tro che esprime attraverso una nota ufficiale “Grande preoccupazione per lo stato di applicazione dell’elenco Aams”. 


L’associazione dei gestori del gioco lecito spiega di aver ricevuto “numerose e preoccupanti segnalazioni dai propri iscritti circa le modalità di attuazione dell’elenco degli operatori di apparecchi” e propone “l’immediata convocazione di un unitario tavolo di confronto tra l’Amministrazione, i Concessionari e i gestori, con ausilio di Sogei, affinché siano scongiurati i gravissimi effetti sopra citati, ma soprattutto sia impedita la preoccupante ricaduta degli stessi sul fronte della raccolta erariale e della potenziale riviviscenza delle offerte illegali di gioco”.


“Fermo restando il carattere fondamentale della riforma normativa introdotta con il citato elenco, nei cui confronti si riafferma totale appoggio e condivisione, As.Tro sollecita la sensibilizzazione istituzionale sulle serie problematiche che ne stanno oggi caratterizzando l'operatività”.


All’indomani della pubblicazione online dell’elenco, secondo le stime dell'associazione, sarebbero quasi 40mila gli esercizi che risulterebbero non iscritti, con conseguente onere per i concessionari di provvedere al blocco da remoto dei congegni e alla risoluzione dei contratti di gestione delle new slot. “A ciò si aggiunge che molteplici posizioni di mancata iscrizione sarebbero attribuibili a errate o opinabili lavorazioni delle relative pratiche da parte degli Uffici Territoriali. Tutto questo risulta poi avere anche un grave impatto sull’operatività quotidiana in quanto, allo stato, risulta impossibile, per i soggetti i cui nominativi non compaiono nell’Elenco, procedere all’installazione/disinstallazione, anche a scopo di ripristino da guasto, di PDA ed apparecchi, nonché attivare la manutenzione straordinaria degli stessi”.

 

Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
15 luglio 2024
Un cimitero deve essere considerato un luogo sensibile perché frequent...
acadi it 3-it-22233-elenco-operatori-senza-40000-esercizi-astro-urge-tavolo-di-confronto-con-le-istituzioni 003
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-22233-elenco-operatori-senza-40000-esercizi-astro-urge-tavolo-di-confronto-con-le-istituzioni 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-22233-elenco-operatori-senza-40000-esercizi-astro-urge-tavolo-di-confronto-con-le-istituzioni 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa