Ricerca avanzata

ICE, CHAMBERS: “SODDISFATTI DELL’EDIZIONE 2012 MA IL PENSIERO E’ GIA’ PER IL 2013”

Roma, 4 febbraio 2012 - Bilancio positivo per Ice Totally Gaming 2012, la kermesse sul gioco tenutasi a Londra lo scorso gennaio. Kate Chambers, direttore responsabile del portfolio, ha dichiarato: "Sono felice perchè siamo riusciti a segnare dei bei momenti a Earls Court e sono sicura del successo di questa edizione.

Nel 2011 abbiamo preso la decisione di rebranding di Ice Totally Gaming con una nuova identità aziendale, concentrandoci sulla particolarità della nostra proposta: siamo l'unico evento al mondo in grado di riunire i settori di gioco online e offline. In soli due anni, la nostra presenza è cresciuta del 15% circa e per l'edizione del 2013 le prospettive sono molto positive, tanto che abbiamo deciso di trasferirci in un'area espositiva moderna, come è il centro ExCeL di Londra, dove avremo nuove date: dal 5 al 7 febbraio. La nostra decisione è stata ben accolta dai nostri espositori, tanto che possiamo confermare già l'occupazione del 75% dello spazio espositivo per il prossimo Ice Totally Gaming. Un fatto senza precedenti e di buon auspicio per il prossimo capitolo di Ice".


Le solide basi già messe in atto per il 2013 sono evidenti anche dalle reazioni degli operatoti. Secondo un'indagine condotta dopo i tre giorni di fiera, c'è stata una soddisfazione del 90%, con espositori e visitatori che hanno così reso omaggio al successo dell'evento. Jens Halle, managing director di Austrian Gaming Industries, ha detto che la scorsa edizione di Ice a Earls Court è stata "forse la migliore di sempre" e Craig Churchill, vice presidente senior della Igt International, ha descritto l'evento come semplicemente 'fenomenale'. Max Loukianov, chief technology officer di Nine Line Labs, che ha viaggiato con i colleghi di Houston, in Texas, ha descritto Ice come uno 'spettacolo incredibile e incredibilmente variegato' e Mark Smith, ceo e amministratore delegato della Gamesman ha indicato la manifestazione come il raduno annuale degli innovatori di gioco più importanti del mondo, 'più di quanto avremmo mai previsto'.


Kate Chambers ha concluso dicendo: "Anche se i dati di affluenza 2012 sono estremamente soddisfacenti, crediamo che la vera misura di ogni evento sia la risposta degli individui e delle organizzazioni che vi prendono parte. Per questo, come team, prenderemo in considerazione tutti i commenti dei partecipanti, in modo da continuare a ripetere gli aspetti positivi, migliorando in quei settori in cui percepiremo che avremmo potuto fare di più".

Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-22821-ice-chambers-soddisfatti-delledizione-2012-ma-il-pensiero-e-gia-per-il-2013 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-22821-ice-chambers-soddisfatti-delledizione-2012-ma-il-pensiero-e-gia-per-il-2013 003
8 giugno 2024
Sabato 8 giugno si è svolta la serata di raccolta fondi in favore de...
acadi it 3-it-22821-ice-chambers-soddisfatti-delledizione-2012-ma-il-pensiero-e-gia-per-il-2013 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa