Ricerca avanzata

MAXI PENALI: LE CONCESSIONARIE RICORRERANNO IN APPELLO GIA’ DALLA PROSSIMA SETTIMANA

Roma, 21 febbraio 2012 - Le concessionarie delle NewSlot appelleranno in tempi brevissimi la sentenza della Corte dei Conti che le ha condannate a una maxi penale di 2,5 miliardi di euro complessivi, per i ritardi nell'avvio della rete, i primi ricorsi potrebbero arrivare già la prossima settimana. E' quanto riporta Agicos dichiarando di apprenderlo da fonti vicine alle stesse compagnie.


Le società concessionarie hanno comunque 60 giorni a partire dalla notifica - non ancora avvenuta - della sentenza, per presentare appello, il ricorso in secondo grado (come in tutti i casi di giudizio di responsabilità di fronte alla Corte dei Conti) sospende l'esecutività della sentenza, ossia la richiesta di pagamento. Le concessionarie, si apprende, puntano a contestare l'intero impianto della sentenza e in particolare il conteggio delle penali: la somma di 2,5 miliardi, infatti, è sostanzialmente quanto hanno tratto le compagnie dalla gestione della rete dalla partenza nel 2004 fino a oggi. Le società, pertanto, reputano questo computo "totalmente sproporzionato". 


Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa