Ricerca avanzata

DECRETO FISCALE: CONFERMATA LA TASSA SULLE VINCITE

Roma, 21 febbraio 2012 - Nel decreto fiscale verrà inserita anche la tassa sulla fortuna, ovvero il prelievo del 6% che viene applicato alle vincite superiori ai 500 euro (per la sola parte eccedente) di Gratta e Vinci, Super Enalotto, Win For Life, e Videolotteries. La tassa è già entrata in vigore a inizio anno con un decreto direttoriale dei Monopoli di Stato, ma sulla misura sono stati avanzati forti dubbi di costituzionalità (il Tar Lazio infatti ne ha sospeso l'applicazione sui premi delle videolotteries) proprio per la mancanza di un'adeguata copertura normativa. L'inserimento della misura nella bozza del decreto - che verrà esaminata venerdì in Consiglio dei Ministri - servirà quindi a colmare questa lacuna. Dalla misura il Governo si attende maggiori entrate per 150 milioni l'anno, per i prossimi.


Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
13 febbraio 2024
Si è tenuta questa mattina l'audizione presso la VI Commissione Fi...
acadi it 3-it-23247-decreto-fiscale-confermata-la-tassa-sulle-vincite 003
7 febbraio 2024
Si è tenuta questa mattina l'audizione presso la VI Commi...
acadi it 3-it-23247-decreto-fiscale-confermata-la-tassa-sulle-vincite 003
29 gennaio 2024
Il Tar Emilia Romagna censura l’effetto espulsivo regionale smentendo le ...
acadi it 3-it-23247-decreto-fiscale-confermata-la-tassa-sulle-vincite 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa