Ricerca avanzata

PRECARI SCUOLA, NO A NUOVI GIOCHI

Roma, 7 marzo 2012 - Si è trovato un accordo per l'assunzione dei 10mila precari della scuola, dopo i problemi sollevati ieri sulla copertura economica dell'emendamento. Secondo quanto si apprende, il governo presenterà nelle prossime ore un proprio testo, in prima istanza si farà ricorso a un fondo già esistente del Ministero dell'Istruzione. Se questo non dovesse essere sufficiente, il Ministero dell'Economia avrà la possibilità di innalzare il prelievo fiscale su giochi già esistenti. Scartata invece l'ipotesi di lanciare nuovi prodotti.


Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-23495-precari-scuola-no-a-nuovi-giochi 003
30 maggio 2024
Secondo Acadi dopo anni dalla loro entrata in vigore le norme appronta...
acadi it 3-it-23495-precari-scuola-no-a-nuovi-giochi 003
Napoli, 30 maggio 2024
Oggi 30 maggio 2024 abbiamo presenziato con il Presidente al Convegno &ldq...
acadi it 3-it-23495-precari-scuola-no-a-nuovi-giochi 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa