Ricerca avanzata

Giochi d’azzardo online, servono norme omogenee

Ranieri Razzante, Presidente AIRA, un punto di vista autorevole sul gioco.
 
Roma, 28 febbraio 2014 - E’ di ieri la pubblicazione dell’intervista al prof. Avv. Ranieri Razzante, Presidente di Aira, su “La voce sociale”, quotidiano “on line” edito dalla so. Coop. “Comunica”. Il punto di vista espresso dal  professor Razzante nella sua intervista non può che essere condiviso dal mondo del gioco concessionario in quanto acclara principi che, da tempo, i rappresentanti di SGI e di tutte le associazioni che di questa fanno parte, compresa ACADI, stanno cercando di diffondere attraverso iniziative di informazione, di comunicazione e azioni concrete a livello territoriale. Conforta leggere che il prof. Razzante, che ha realizzato un dossier sul gioco per la Commissione parlamentare antimafia nella passata legislatura, dichiari “In Italia ci sono leggi severissime sulle autorizzazioni alle concessionarie…. sono tra le più controllate…”.  Un importante esempio di come chi affronta il mondo del gioco con competenza e senza inutili sovrastrutture demagogiche può dare un serio contributo di chiarezza e professionalità su un tema di facile strumentalizzazione ma di difficile conoscenza.


APPROFONDIMENTI
13 febbraio 2024
Si è tenuta questa mattina l'audizione presso la VI Commissione Fi...
acadi it 3-it-41833-giochi-dazzardo-online-servono-norme-omogenee 007
7 febbraio 2024
Si è tenuta questa mattina l'audizione presso la VI Commi...
acadi it 3-it-41833-giochi-dazzardo-online-servono-norme-omogenee 007
29 gennaio 2024
Il Tar Emilia Romagna censura l’effetto espulsivo regionale smentendo le ...
acadi it 3-it-41833-giochi-dazzardo-online-servono-norme-omogenee 007
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa