Ricerca avanzata

SBORDONI COMMENTA LA MANOVRA BIS

Roma, 19 settembre 2011 - La manovra bis varata dal Governo poco prima di Ferragosto è diventata legge dello Stato e se le prime disposizioni, su tutte l'aumento di un punto dell'aliquota Iva, sono già entrate in vigore e stanno già facendo sentire i propri effetti, in molti si interrogano sugli scenari che si aprono per il settore del gioco alla luce delle disposizioni in materia previste al comma 3 dell'articolo 2 della manovra stessa. Come spiega Stefano Sbordoni, legale esperto di gaming, con l'approvazione finale da parte della Camera, "la tanto discussa investitura del Governo ad Aams entra in vigore. Lo scopo è chiaro: fate quello che credete ma portate in cassa il miliardo e mezzo annuo che abbiamo messo a budget (comprese le accise). Forse nessuno la voleva questa investitura, e forse qualcun altro ha pensato che fosse più facile imporre ad Aams misure impopolari (per il settore) piuttosto che farle passare di volta in volta in parlamento".

Nella discussione prima al Senato e poi alla Camera, sono emersi numerosi rilievi critici nei confronti delle disposizioni in materia di gioco, cosa ne pensa? "Le accuse di incostituzionalità ci possono stare, ma non di default: dipende da cosa farà l'Amministrazione".

Secondo l'avvocato Sbordoni, piuttosto, "Preoccupa il possibile assalto alla diligenza, ma con una attenta concertazione (anche se concessionari e stato non sono parti contrapposte) proprio da questa norma si può trarre beneficio per tutti, come ad esempio con una razionalizzazione della rete terrestre, in previsione della gara prevista dall'art. 24 del decreto legge n. 98/11 (legge n. 111/11), e con un'azione decisa contro gli operatori privi di licenza che operano nel nostro Paese a danno del consumatore e del mercato libero".

   Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-21005-sbordoni-commenta-la-manovra-bis 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-21005-sbordoni-commenta-la-manovra-bis 003
30 maggio 2024
Secondo Acadi dopo anni dalla loro entrata in vigore le norme appronta...
acadi it 3-it-21005-sbordoni-commenta-la-manovra-bis 003
Napoli, 30 maggio 2024
Oggi 30 maggio 2024 abbiamo presenziato con il Presidente al Convegno &ldq...
acadi it 3-it-21005-sbordoni-commenta-la-manovra-bis 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa