Ricerca avanzata

GIOCHI, 8 MESI, GIOCATI 800 EURO A TESTA

Roma, 28 settembre 2011 - Gli italiani nei primi otto mesi dell'anno hanno giocato 800 euro a testa. Considerando una raccolta di gioco di oltre 48,3 miliardi di euro, infatti, tutta la popolazione italiana ha giocato a lotto, gratta e vinci, apparecchi etc, 799 euro a testa, 3,3 euro al giorno. Il primato delle giocate procapite spetta ai laziali che superano anche la spesa nazionale con giocate per 822,8 euro. Seguono gli abruzzesi a quota 849,3 euro a testa e i lombardi con più di 814 euro ciascuno. Caso sui generis quello della Val d'Aosta che a fronte della più bassa raccolta di gioco (85 milioni in otto mesi), presenta una spesa procapite di quasi 665 euro.


                                                                                                                                         Ufficio Stampa ACADI

APPROFONDIMENTI
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa