Ricerca avanzata

A BRUXELLES PRIME OSSERVAZIONI SU NEW SLOT 3

Il prossimo 11 ottobre è il termine fissato per il periodo di stand still della nuova normativa tecnica sugli apparecchi da intrattenimento. Probabilmente qualcosa potrebbe cambiare perchè la settimana corrente è iniziata con la presentazione di osservazioni che sono state sottoposte al vaglio del Dipartimento Industria e Imprese dell'organismo europeo, con la conseguenza che potrebbe essere protratto il periodo di stasi dello schema del decreto a Bruxelles. Tra le osservazioni depositate il punto più ricorrente sembrerebbe quello del lettore della tessera di identificazione dei giocatori, la conseguente violazione della privacy e come l'amministrazione utilizzerà tali strumenti.  Pertanto, spetterà all'autorità garante della privacy esprimersi sulla materia che presumibilmente richiederà l'uso di maggiori cautele attraverso specifiche garanzie per i consumatori. Garanzie che dovranno essere fornite da Aams, a prescindere delle valutazioni nel merito da parte della Commissione Europea.

Ufficio Stampa ACADI
APPROFONDIMENTI
15 luglio 2024
Un cimitero deve essere considerato un luogo sensibile perché frequent...
acadi it 3-it-27320-a-bruxelles-prime-osservazioni-su-new-slot-3 003
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-27320-a-bruxelles-prime-osservazioni-su-new-slot-3 003
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-27320-a-bruxelles-prime-osservazioni-su-new-slot-3 003
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa