Ricerca avanzata

FEBBRE DA SCOMMESSA. SPESI 12 MILIARDI MA ORA LA FORTUNA SI CERCA NELL’ONLINE

LA REPUBBLICA, 20 GIUGNO 2022
FEBBRE DA SCOMMESSA. SPESI 12 MILIARDI MA ORA LA FORTUNA SI CERCA NELL’ONLINE

Leggi l'articolo completo 

I concessionari, da parte loro, sono pronti a dare battaglia e dichiarano che l’approvazione di una legge del genere rischia di azzerare il gioco legale nella regione, aprendo la strada alle scommesse illegali e assestando un duro colpo all’occupazione.

Un allarme lanciato da Geronimo Cardia, presidente Acadi (Associazione concessionari apparecchi di intrattenimento) che già nel marzo scorso aveva sollevato il problema dichiarando che «il comparto del gioco pubblico nel Lazio morirà, rendendo inutile lo sforzo che verrà fatto a livello nazionale con il riordino».

APPROFONDIMENTI
15 luglio 2024
Un cimitero deve essere considerato un luogo sensibile perché frequent...
acadi it 3-it-328911-febbre-da-scommessa-spesi-12-miliardi-ma-ora-la-fortuna-si-cerca-nell-online 007
17 giugno 2024
Un altro cortocircuito della giurisprudenza nelle argomentazioni sugli strume...
acadi it 3-it-328911-febbre-da-scommessa-spesi-12-miliardi-ma-ora-la-fortuna-si-cerca-nell-online 007
10 giugno 2024
Cortocircuito istituzionale tra Regione Lazio e Roma Capitale.  Anche do...
acadi it 3-it-328911-febbre-da-scommessa-spesi-12-miliardi-ma-ora-la-fortuna-si-cerca-nell-online 007
Acadi
Associazione Concessionari di Giochi Pubblici
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie P.Iva 97472030580
Credits TITANKA! Spa